Homepage‎ > ‎

Avvisi della Domenica


 
 
 

Le celebrazioni liturgiche (Messe) ci sono in presenza sia nei giorni festivi sia feriali: permane la disciplina attualmente in corso, con tutte le precauzioni già da tempo adottate riguardo la sanificazione, il distanziamento e l’uso delle mascherine.

Sono sospese le iniziative in presenza (Via Crucis, catechismo, incontri formativi e di doposcuola di tutti i gruppi e riunioni di qualsiasi tipo, assemblee varie…; le visite alle famiglie per le benedizioni).

Incontro di riflessione sulle letture domenicali

Tutti i venerdì ore 21:00
Per partecipare clicca qui
Letture di Domenica 07/03/2021

Momenti di preghiera in Quaresima

v Celebrazione quotidiana della messa per chi può – anche con un po’ di fatica .

v Preparazione delle letture della Domenica seguente il venerdì alle h. 21 in streaming 

v Preghiere e meditazioni con l'arcivescovo Matteo Tutti i mercoledì (dal 24 febbraio e tutti quelli di marzo) dalle 19.30 alle 20.15 l’arcivescovo presiederà un momento di preghiera e meditazione. 

L’evento sarà trasmesso in streaming trasmesso sul nostro sito della diocesi e sul canale YouTube di 12Porte. Ogni appuntamento ospiterà anche una meditazione biblica e una testimonianza.

Digiuno ed elemosina in Quaresima

Ciascuno o ciascuna famiglia, lasciandosi guidare dai moti della coscienza, decide come vivere il digiuno e tradurlo in elemosina.  La Caritas parrocchiale offre settimanalmente indicazioni per aiutarci nella concretizzazione delle nostre rinunce. "vestire gli ignudi" si esprime nell'educare a portare gli abiti di cui hanno bisogno i poveri, non ciò che scartiamo. 

La segretaria parrocchiale è aperta solo per motivi di urgenza.

In sacrestia non ci si rechi se non per motivi di urgenza.

Le intenzioni per le Messe siano indicate su un busta (con eventuale offerta) con giorno e ora 

Benedizione delle famiglie e delle case

Ogni benedizione è lode di Dio e preghiera per ottenere i suoi doni. 

In Cristo, i cristiani sono benedetti da Dio Padre « con ogni benedizione spirituale » (Ef 1,3). 

Ogni battezzato è chiamato ad essere una benedizione e a benedire; per questo anche i laici possono presiedere alcune benedizioni. 

Ai fedeli ben disposti è dato di santificare quasi tutti gli avvenimenti della vita per mezzo della grazia divina che arriva a noi dal mistero pasquale di Cristo (passione, morte e risurrezione) e così ogni uso onesto delle cose materiali può essere indirizzato alla santificazione dell'uomo e alla lode di Dio. 

Ciò ricordato, a causa della pandemia, occorre molta prudenza per cui non è bene passare di casa in casa. 

Chi desidera la benedizione è chiamato a firmare un patto di corresponsabilità – che si può trovare in segreteria - nel quale si dichiara che nessun componete del nucleo familiare è positivo al COVID, non è stato in contatto con nessun positivo e qualora lo diventasse (entro 10 giorni dalla visita) deve avvertire immediatamente la segreteria parrocchiale. 

Come detto non è bene passare di porta in porta per cui ci si deve accordare per il giorno, l’orario; eventualmente i vicini di casa si accordino perché nell’atrio o nel pianerottolo – evitando assembramenti – ci si possa trovare per la benedizione. 

È fatto obbligo di indossare la mascherina e di avere sanificatori per le mani. 

SONO SOSPESE

PERCHE’ CI TROVIAMO IN ZONA ARANCIONE SCURO

Riprenderanno quando sarà possibile. 

 

https://docs.google.com/a/bvi.it/viewer?a=v&pid=sites&srcid=YnZpLml0fGJ2aXxneDo1OTRjNmVhM2E3YmZiODU1


Per ulteriori aggiornamenti consultare il sito della arci-diocesi al seguente link

SI COMUNICA CHE LA PARROCCHIA
HA CAMBIATO NUMERO DI TELEFONO: 0514682990

----------------------------------------------------------------------